My civil action

Grande consenso (inaspettato) al V-day da parte dei cittadini italiani stufi di questa situazione invivibile e di questo clima irrespirabile. diciamo che sappiamo benissimo che con oltre 300000 firme non si ottiene niente, anche perché la proposta di leggee deve essere approvata da entrambe le Camere, quindi… ma io che c’ero..e ci sono dentro, posso candidamente affermare che pensavo sarebbe andata molto peggio. Invece da quel che si legge sulle uniche fonti che hanno dato risalto alla cosa, a Bologna c’erano piu’ di 200000 persone. solo li’! 11200 firme sono state raccolte solo a Firenze e provincia! insomma, un qualche segno di malcontento si sta cominciando a intravedere.. e questo e’ proprio quello che dovrebbero notare anche gli altri Paesi del mondo. Per questo, non appena l’ho letto, mi sono sentita ancora meno italiana e sempre piu’ internazionale nel mio intimo… sto parlando del fatto che a Bologna, a riprendere il discorso di Beppe Grillo e gli interventi di personaggi e qualche politico per poi mostrarlo in TV non c’era la RAI (ve ne rendete conto?!) bensì la BBC e CNN. E questo mi ha dato un gran bel incentivo a pensare che anche se qualcuno non ha voluto che il V-day avesse risalto (almeno per quanto riguarda il risalto nazionale), ci sono stati inglesi e americani che hanno fatto sì che alla fine avesse un risalto mondiale. beh, speriamo che qualcosa si smuova con tutti questi sforzi…….
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s